ciambella rustica con pere cotogne

invece di usare le solite mele renette oggi al mercato ho trovato le pere cotogne una varietà di pera adatta per le marmellate e per i dolci perchè zuccherina e acidula allo stesso tempo, e cosi ho deciso di fare una ciambella rustica molto morbida per la presenza dello yogurt senza burro ma con l'olio di semi, ideale per colazione o merenda

ingredienti
250 g di farina
50 g di fecola di patate
200 g di zucchero
3 uova
1 vasetto di yogurt bianco
100 g di olio di semi (quello che preferite)
30 g di latte
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
2-3 pere cotogne

iniziate pulendo le pere e tagliandole a pezzetti piccoli mettetele nell'acqua con del limone e  poi come dico sempre preparatevi tutti gli ingredienti nelle varie ciotole, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungete lo yogurt sempre montando con le fruste e poi poco alla volta la farina setacciata con il lievito e l'olio mescolato con il latte.
quando avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo girate con una spatola e aggiungete le pere tagliate in precedenza a pezzetti dopo averle sgocciolate dall'acqua, mescolate con la spatola, non aggiungetele tutte in una volta controllate che non ce ne siano troppe altrimenti la ciambella risulterà pesante.
versate il composto in una teglia da ciambella se avete quella a cerniera meglio, foderate la base con la carta forno e ungete le pareti, infornate a 160° forno ventilato già caldo per circa 40 minuti, controllate la cottura con uno stecchino dopo la mezz'ora.

sfornate e lasciate raffreddare.