macarons con ganache ai frutti di bosco

visto che la prima volta li ho fatti su carta da forno e di conseguenza erano di forma diversa con crema al cioccolato all'interno e dei colori vivaci fuori, ho voluto riprovare  a fare i macarons con un colore più delicato ed una crema interna ai frutti di bosco che con la sua acidità contrasta il dolce dei biscotti, ma sopratutto mi sono comprata il tappetino con i cerchietti

ingredienti per circa 48 macarons

150 g di zucchero a velo
150 g di zucchero semolato
150 g di farina di mandorle
110 g di albumi ( circa 3 uova)
succo di mezzo limone
colorante in gel o in polvere


 setacciate la farina di mandorle con lo zucchero a velo tramite colino oppure con un mixer ad immersione in modo da rendere molto fine il composto, montate a neve fermissima gli albumi con il succo di limone e poi aggiungete un pochino per volta lo zucchero semolato sempre montando non allungate troppo il tempo della planetaria altrimenti si sgonfieranno.
un pò per volta aggiungete il composto di zucchero e farina di mandorle e mescolate con una spatola, il composto si sgonfierà un pò ma sarà giusto se alzando la spatola si formerà un nastro appiccicoso.
se volete colorare i macarons dividete l'impasto in tate ciotole quanto sono i colori e aggiungete in ognuno il colore scelto o in polvere o in gel per non modificare la consistenza della meringa.
mettete il composto in una sac a poche con il beccuccio liscio di diametro piccolo, tenendo la sac a poche in verticale fate la stessa pressione e tempo per ogni cerchietto. prima di infornare lasciate riposare per almeno mezz'ora cosi non si formeranno crepe nella cottura. infornate a forno caldo a 150° per 11 minuti non si devono imbiondire, sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di farcire.

per la ganache utilizzate 100 g di cioccolato bianco, 200 ml di panna da montare e circa 200 g di frutti di bosco, sciogliete il cioccolato, montate la panna e frullate i frutti di bosco, mescolate il tutto e fate riposare in frigo.