Spaghetti con baccalà patate e olive nere


SPAGHETTI CON BACCALÀ PATATE E OLIVE

Un primo piatto di pesce diverso dal solito ma molto saporito, per gli amanti degli spaghetti perché in realtà il piatto nasce come baccalà con patate e olive ma visto che io adoro la pasta e sopratutto gli spaghetti non ho fatto altro che cuocermi la quantità di pasta per 1 persona e condirla con il pesce ottenendo così un piatto unico.




INGREDIENTI PER 4 PERSONE

360 g di spaghetti
500 g di baccalà dissalato
1 lattina di salsa di pomodoro
1 cipolla
2 manciate di olive nere
2 patate medie
sale, olio d’oliva

In una pentola larga e bassa mettete l’olio e la cipolla tagliata a fette e lasciate rosolare a fuoco lento con due cucchiai di acqua, nel frattempo togliete la pelle del baccalà e tagliatelo a pezzi abbastanza grandi, tagliate le patate a tocchetti e mettete tutto nella pentola, girate con delicatezza per insaporire e poi aggiungete la salsa di pomodoro, mezza lattina di acqua e le olive, aggiustate di sale, girate un pochino, e poi fate cuocere per 40 45 minuti con coperchio a fuoco basso, non toccatelo ma controllate solo che non si asciughi il sugo, quando le patate sono cotte spegnete e servite caldo, il baccalà non ci mette molto a cuocere quindi se lo toccate troppo si sfalda.
Adesso fate cuocere gli spaghetti in acqua bollente per il tempo necessario, scolateli e versateli nella pentola con il pesce, mescolate con delicatezza e impiattate cercando di equilibrare la quantità di patate olive e baccalà.