Bavarese ai tre cioccolati

Fa sempre effetto questa torta quando tagli la fetta e vedi perfettamente i tre strati di colore diverso, a differenza del budino o panna cotta ai tre cioccolati qui c'è un passaggio in più che è quello della crema inglese.

ingredienti

per il biscotto (base)
3 uova
30 g di cacao amaro
100 g di zucchero

per la crema inglese ( base per le tre bavaresi)
400 g di latte
80 g di zucchero
6 tuorli

per le bavaresi (stesse quantità cambiate i vari cioccolati, prima quello fondente, poi al latte e infine quello bianco)

Preparate le bavaresi solo quando quella precedente è completamente soda



200 ml  di panna
150 g di cioccolato ( fondente, latte e bianco in tre tempi)
2 fogli di colla di pesce

Iniziamo con la base biscotto
montate le uova con lo zucchero almeno 6,7 minuti fino ad ottenere un composto chiaro spumoso e leggero, aggiungete il cacao e mescolate, versate il composto in una teglia da 24 cm o in una rettangolare e infornate a forno caldo a 180° per 10 15 minuti, sfornate e lasciate raffreddare.

Preparate ora la crema inglese mescolando i tuorli con lo zucchero mentre il latte è sul fuoco, fate raggiungere il bollore e poi versate il composto di uova e zucchero abbassando la fiamma, mescolate e fate cuocere fino a quando non si sarà un pochino addensata (se avete il termometro raggiungete gli 85 °), togliete dal fuoco e dividete in tre parti uguali, lasciate raffreddare.
Quando è fredda iniziate con la preparazione della prima bavarese al cioccolato fondente, in un pentolino mettete la panna e a fuoco gentile portate ad ebollizione, aggiungete il cioccolato e fate sciogliere, mescolate bene fuori dal fuoco, aggiungete una parte della crema e la colla di pesce precedentemente ammollata nell'acqua fredda, mescolate fate intiepidire e versate sul biscotto che avrete posizionato in una teglia da 22 cm, a cerniera e foderata con carta forno o con il nastro di acetato. Mettete in frigo per almeno 2 ore, o nell'abbattitore o in freezer per 1 ora.
Quando la prima bavarese è completamente soda preparate allo stesso modo quella al cioccolato al latte versate nella teglia e quando anche questo strato è completamente sodo preparate quello bianco, ora lasciate in frigo anche tutta la notte prima di decorare o almeno 5 ore.
Decorate a piacere con scaglie di cioccolato, o con vere e proprie mini sculture di cioccolato.