Cheesecake newyorkese

Di solito le cheese cake le faccio fredde sono più veloci e più fresche sopratutto adesso che inizia a fare veramente caldo e posso farle con la crema di formaggio cambiando gusto, al caffè alla nutella eccc. Questa è cotta l'avevo fatto una sola volta e ieri mi è tornata la voglia di farla pur sapendo di dover tenere il forno acceso per 1 ora

ingredienti
300 g di biscotti secchi
150 g di burro fuso
350 g di philadelfia
100 g di zucchero
1 uovo
2 cucchiai di maizena o fecola di patate
fragole, marmellata fragole

Iniziate con il tritare i biscotti, fondere il burro e mescolarli insieme, versate il composto nella teglia a cerniera livellatelo e formate anche un pò di bordo con i biscotti. Mettete in frigo e lasciate riposare una mezz'oretta.
Preparate ora la crema mescolando il formaggio con lo zucchero, aggiungete l'uovo e la fecola di patate, montate con le fruste e poi versate la crema sopra il composto di biscotti. Infornate a 160° per 1 ora 1 ora e 10 minuti, quando la superficie si colora la torta è pronta. Sfornate e fate raffreddare, mentre raffredda preparate il topping di fragole, in una padella tagliate le fragole a pezzetti aggiungete due cucchiai di zucchero e fate sciogliere a fuoco gentile, aggiungete il cucchiaio di marmellata di fragole mescolate e fate raffreddare un pochino prima di versarlo sulla torta. Dopo che avrete ricoperto la superficie della torta fate riposare in frigorifero per almeno 5 ore prima di servire.